embed twitch

RetromaniaksTV - Twitch

RetromaniaksTV streams live on Twitch! Check out their videos, sign up to chat, and join their community.

Gotham: La città di Batman senza Batman

Logo ufficiale della serie Gotham

Prima immagine ufficiale di Harvey BullockIl nome Gotham ci riporta immediatamente a Batman…ma se provassimo a distogliere l’attenzione dall’uomo pipistrello e focalizzarci di più su quella che è la città che lo ospita quasi non sapremo che dire.
Già, perché le rappresentazioni cinematografiche ci dipingono questa città in modi diversi ma sostanzialmente esiste un sottile filo di seta che lega tutte queste produzioni; Gotham è l’epicentro del male.
Una città dove la corruzione la fa da padrone, dove i crimini passano quasi inosservati,e dove anche chi dovrebbe “servire e proteggere” preferisce chiudere un occhio o meglio ancora girare la testa da un'altra parte. In ogni film, è questa l’unica costante.
Grottesco ma efficace il quadro dipinto da Tim Burton nei primi due lungometraggi del cavaliere oscuro, leggermente più distaccato quella del Bat-Kilmer e assurda ed architettonicamente improbabile quella del lassativo “Batman e Robin”; il filo conduttore ruota attorno al “marcio” che c’è a Gotham..
Successivamente,nella trilogia di Nolan, Gotham viene
rappresentata come una normale metropoli con un tasso di criminalità decisamente alto, rendendola vera e propria coprotagonista del film e dimostrando soprattutto che non c’è bisogno di infrastrutture bizzarre o bislacche statue giganti per donarle del carisma.
La notizia di qualche mese fa è che la Fox sta producendo una serie dal titolo “Gotham”, e che prenderà spunto dal filone di Nolan collocandosi temporalmente prima della comparsa di Batman.
Lo story-board presenta un giovane Jim Gordon agli inizi della sua carriera da “sbirro” proprio durante il periodo in cui sono stati uccisi i genitori del “sigronino Bruce” (cit. Alfred).
Si focalizzerà l’attenzione sul carattere del futuro commissario sottolineandone ,come in ogni rappresentazione, la sua integrità morale e la sua dedizione alla causa della giustizia.
Prima immagine ufficiale di Selina KyleBenjamin McKenzie vestirà i panni di Gordon e senza dubbio sarà un bel banco di prova per questo attore che dovrà dimostrare di essere più del “ragazzaccio” conosciuto nella serie OC, mentre il ruolo del mentore del futuro commissario Gordon, ovvero il Detective Harvey Bullock, sarà interpretato da Donal Logue.
Ma la domanda è chi sarà il “bad Guy”?
Per adesso si conferma la presenza di Oswald Copplebot alias il Pinguino, che verrà interpretato da Robin Lord Taylor, e di Camren Bicondova nei panni di un adolescente Selina Kyle alias Catwoman, personaggio ufficialmente descritto come “orfana adolescente che è del tutto imprevedibile, una ladra di strada e abile borseggiatore, pericolosa quando ha le spalle al muro”.
Non mancherà un giovanissimo Bruce Wayne che dovrà sopportare il lutto per la perdita dei suoi genitori e come nascerà in lui la consapevolezza di poter in futuro salvare dal baratro una città come Gotham.
Per quanto riguarda possibili aggiornamenti non ci resta che aspettare, pronti ad accogliere con curiosità quella che potrebbe essere una serie diversa da quelle che si basano sulle peripezie di supereroi.

Lor3n7

Nessun commento:

Posta un commento