embed twitch

RetromaniaksTV - Twitch

RetromaniaksTV streams live on Twitch! Check out their videos, sign up to chat, and join their community.

Masters of the Universe: Uno sguardo su Eternia

Un'analisi approfondita su Eternia, ambientazione Fantasy-tecnologica dei Masters of the Universe!


Negli anni '80 il marchio Masters of the Universe regnava incontrastato sugli scaffali delle giocattolerie di gran parte del mondo occidentale.
Era il marchio che portavano le action figures di He-Man e di tutti i suoi comprimari e, gran parte del suo successo
He Man 8 back
lo deve senza dubbio alla forte caratterizzazione dell'ambientazione in cui si svolgono le avventure di He-Man e dei Masters of the Universe, ovvero Eternia.

Mini Eternia o Mineternia

Nelle confezioni dei giocattoli, era contenuto un mini-comic che narrava un'avventura spesso correlata al personaggio stesso.
In questi mini-comics la storia e la conformazione di Eternia è ancora lontana dalla concezione classica a cui ci ha abituato il Cartoon.
Questa Eternia (Chiamata spesso dagli esperti di Motu Mini Eternia o Mineternia) è un mondo governato dalla magia, ricco di creature fantastiche e antichi luoghi di potere.
Gli abitanti sono ridotti a vivere come barbari girovaghi, a causa della Grande Guerra che ha devastato la civiltà e ha lasciato dietro una grande quantità di armi e di tecnologia.
Altra conseguenza della Grande Guerra, è una fenditura dimensionale che permette a Skeletor, qui dipinto come signore della guerra proveniente da un altro
mondo, di penetrare attraverso Eternia per poter conquistare il Castello di Grayskull, la fortezza del mistero e del potere.
La prima apparizione di He-man
In queste storie, He-Man è un barbaro errante a cui vengono donati i poteri per poter contrastare le forze di Skeletor e difendere il castello di Grayskull per conto della sua guardiana, Sorceress, che nei primi mini-comics viene chiamata sovente The Godess, la Dea.
Castle GreySkullA seguito del grande successo di queste action figure, la Filmation ne realizzò una serie animata, ma, pur mantenendo tutti i personaggi, la trama di base viene drasticamente cambiata.
Questa versione di Eternia rimane la più affascinante, gli ambienti sono spesso aspri e aridi, spesso fantasiosi, i disegni, nei primi mini-comics, sono più maturi di quanto visto sul cartoon, così come i colori e le ombreggiature, sia degli ambienti che dei personaggi. Particolarmente angusto è rappresentato l'interno del castello di Grayskull, mentre i personaggi malvagi, come Skeletor e Beastman appaiono vagamente più inquietanti.
Da notare che il castello di Grayskull, nei mini-comics, è dotato di uno spirito senziente che, in un particolare albo, decreterà che He-Man è degno di diventare il re di Grayskull.

Eternia nella concezione Filmation

Nella realizzazione del cartoon Filmation, la concezione e la storia del Pianeta Eternia cambiano.
Rimane invariato il modo in cui coesistano magia e tecnologia, ma le motivazioni sono completamente differenti.
In questa Eternia le civiltà sono sviluppate, convivono umani e razze umanoidi, oltre che a creature non umanoidi ma intelligenti e senzienti (L'"eroica" tigre Cringer ne è un classico esempio), inoltre è più rigogliosa e ricca di particolare ed esotica flora locale.
Nonostante lo sviluppo della tecnologia e della civiltà, le città, i castelli e le roccaforti hanno sempre un aspetto antico, amplificando il gradevole senso di contrasto tra tecnologia e locazioni dal sapore medievale.
Non si menziona nessuna Grande Guerra ed è regnato pacificamente da Re Randor, padre del Principe Adam, ovvero l'alter ego di He-Man .
Anche in questa versione del pianeta vi è il Castello di Grayskull, sempre protetto ed abitato da Sorceress e sempre citato come luogo di potere e di antiche conoscenze, e per tale motivo è spesso obiettivo degli attacchi di Skeletor ed è, chiaramente, difeso strenuamente da He-Man
Uno degli aspetti più affascinanti di questo pianeta, è il fatto che sia situato al centro dell'Universo, e che sia inoltre una giuntura tra le diverse dimensioni, il che spiegherebbe la coesistenza di tecnologia e magia.
Inoltre, al centro esatto del pianeta, si celerebbe lo Star Seed, ultimo residuo dalla creazione dell'universo nonché ricettacolo di infinito potere.

Il Passato di Eternia: Preternia

Anche Eternia ha avuto un'età preistorica, chiamata Preternia.
Preternia è stata patria di creature che, nell'attuale Eternia, risultano quasi o del tutto estinte, tra cui dinosauri, giganti e draghi, mentre l'umanità era ancora primitiva.
La tecnologia e la civiltà si svilupparono soprattutto grazie agli Osirians, popolo estinto di ispirazione egizia.
Nell'Eternia attuale, sono due gli esseri ancora in vita dell'epoca di Preternia: il primo è Skytree, un antico albero senziente,nonché il più antico essere vivente esistente  mentre il secondo è Granamyr,  imperatore dei draghi di Darksmoke.
Hailtotheking








Nessun commento:

Posta un commento