embed twitch

RetromaniaksTV - Twitch

RetromaniaksTV streams live on Twitch! Check out their videos, sign up to chat, and join their community.

TERZO TENTATIVO PER HEROQUEST: 25TH ANNIVERSARY

Spesso dietro i più grandi successi editoriali si celano storie di avversità e difficoltà, perlopiu' di carattere legale o burocratico.
E' questo il caso di HeroQuest: 25th Anniversary.
Per un prodotto di questa risma, normalmente il successo è tutt'altro che scontato, specialmente ora che il mercato è saturo di Dungeon Crawler da tavolo, ma il marchio HeroQuest sembra esser rimasto vivido nei cuori dei vecchi giocatori e sembra riuscire a far breccia nel cuore dei nuovi,ma procediamo con ordine.
Non è una novità dell'ultima ora che una ditta specializzata in miniature, la GameZone, abbia acquisito i diritti di HeroQuest per il mercato spagnolo.
La GameZone si è servita di Kickstarter, una piattaforma piuttosto innovativa che consente la raccolta fondi per la realizzazione di vari progetti e, in maniera del tutto inaspettata, il progetto HeroQuest 25th Anniversary in pochissimo tempo ha raccolto oltre 500.000 dollari canadesi tra prevendite e pledge vari.
Poi sono sorti i famosi problemi legali di cui sopra, sotto le spoglie della Moon Design, casa editrice che detiene i diritti del Gioco Di Ruolo di HeroQuest negli Stati Uniti.
Il problema sembra infatti nascere dal fatto che, finanziando il progetto tramite kickstarter, che è una piattaforma internazionale, la transazione non avviene in Spagna, luogo per cui la Game Zone detiene i diritti, andando quindi ad invadere mercati di altri paesi.
Preferendo continuare col progetto originale senza accordarsi con la Moon Design, l'ambizioso team ha preferito abbandonare Kickstarter in favore di una seconda piattaforma, Verkami, che ha cancellato il progetto dopo ben 2 (!) ore.

A questo punto, pur potendo rimproverare una serie di errori da parte della ditta spagnola nel gestire la situazione, c'è da elogiarne l'irriducibilità e così si fa avanti una terza volta, con una terza campagna per la raccolta dei fondi, attraverso una piattaforma spagnola, mossa che li mette senza dubbio in ottima posizione per evitare "stangate" da parte di qualunque detentore di diritti su Heroquest di qualunque paese, ma che sicuramente offrirà una visibilità ben minore!
L'inizio della campagna per la raccolta dei fondi è previsto per il 28 Dicembre sulla piattaforma Lanzanos quindi, se credete ancora nel progetto e volete sostenerlo, sapete dove andare!
Se ti piacciono i nostri articoli, visita la nostra pagina Facebook

Nessun commento:

Posta un commento