embed twitch

RetromaniaksTV - Twitch

RetromaniaksTV streams live on Twitch! Check out their videos, sign up to chat, and join their community.

Myth Cloth EX: Aldebaran del Toro (Taurus no Aldebaran)

La linea Myth Cloth EX si arricchisce con l'uscita del Saint della costellazione del ToroAldebaran  . Undicesima e penultima uscita dedicata ai 12 Cavalieri d'Oro, questo attesissimo Myth Cloth si distingue dalla massa per una caratteristica: la mole!
Già dalla confezione, larga e pesante quasi il doppio di quelle dei suoi colleghi dorati, possiamo intuire quanto immensa sia questa action figure: quasi 600 grammi (mantello incluso) per un altezza di 21 cm abbondanti!
Aprendo la confezione, ci troveremo di fronte ad un Cavaliere privo di piedi, depositati a parte per poter far entrare il colosso nel blister, ma a colpo d'occhio quelli che catturano l'attenzione sono gli immensi spallacci!
Oltre a tutti i componenti per poter comporre
l'armatura del mastodontico Saint di origine brasiliana, ci troviamo come di consueto un buon numero di extra, tra cui 4 volti alternativi (urlante, ridente, riflessivo e -gosh- morto), i soliti set di mani, un corno spezzato (da Seiya/Pegasus), il classico mantello e, extra particolarmente gradito e succoso, un paio di braccia, completamente in plastica, atte a realizzare la tipica posa delle braccia incrociate!
Inoltre troviamo una pettorina di dimensioni ridotte che ha, a mio parere, l'unica utilità di far combaciare appunto le braccia Extra di cui sopra.
Il montaggio risulterà un vero piacere: i pezzi sono così grossi e pesanti da rendere molto intuitivo e poco macchinoso il processo di assemblaggio del Cloth.
La realizzazione del personaggio, dal punto di vista estetico, è priva di evidenti difetti: come ci ha già da tempo abituato la linea EX la gamma delle pose realizzabili è virtualmente infinita e il pesante Toro dorato riesce a mantenersi stabile grazie ai grossi e pesanti piedoni, che sorreggono il corpo anche senza l'aiuto del mantello.
Forse la più grande rielaborazione compiuta su questo personaggio, rispetto alla versione classic, è data dal Totem del Toro: oltre infatti a risultare più fedele a quanto visto nell'Anime, il Toro EX ha effettivamente un aspetto particolarmente bovino, mentre la controparte Classic aveva sembianze vagamente canine.


Le "pecche" di questa splendida action figure le riscontriamo nel retro: il punto in cui è posizionato il mantello, infatti,  non permette a quest'ultimo di allargarsi al massimo, diminuendo notevolmente l'impatto visivo di chi preferisce esporre i propri Myth con il mantello aperto al massimo.
Altro piccolo punto debole, proveniente sempre dal retro, è dato dall'attaccatura del collo: infatti esponendo Aldebaran con l'elmo, è fin troppo visibile il perno di giuntura del collo e non è presente nella confezione un set di capelli da fa uscire dall'elmo per ovviare a questo inestetismo.
Ultimo punto, tanto chiacchierato in rete è l'altezza: i 21 cm della versione Ex sono troppo vicini ai 20 cm della versione classic: la vecchia proporzione tra i personaggi non è stata quindi rispettata ma, a mio modesto parere, un dettaglio del genere non deturpa minimamente quella che è una delle migliori uscite della linea Myth Cloth Ex.
Dai nostri tecnologici laboratori, noi di Cuore e Acciaio cerchiamo di svelare i segreti del myth ex più massiccio che ci sia

Hailtotheking

Nessun commento:

Posta un commento