embed twitch

RetromaniaksTV - Twitch

RetromaniaksTV streams live on Twitch! Check out their videos, sign up to chat, and join their community.

Terra Formars- Star Comics

Terra, XXI secolo. La sovrappopolazione del pianeta ha indotto i leader mondiali a preparare un piano per colonizzare il pianeta Marte. Al fine dei rendere il pianeta abitabile, nel 2030 viene inaugurato il progetto "Terraforming", che si propone di modificare l'atmosfera del pianeta per portarlo gradualmente ad assomigliare alla Terra. Vengono così introdotte su Marte due forme di vita terrestri: scarafaggi (scelti per la loro adattabilità ad ambienti estremi) e licheni, che fungeranno da nutrimento per i blattoidei. Insieme avranno il compito di "colorare di nero" la superficie del pianeta ed attirare la luce del sole che, scaldandolo, farà evaporare le enormi riserve di CO2 congelate nel sottosuolo marziano, creando un effetto serra che nel corso delle generazioni modificherà il pianeta e lo renderà abitabile. 
Anno 2599. Dopo più di 500 anni dall'inizio del progetto terraforming, il pianeta Marte ha raggiunto condizioni di atmosfera e di temperatura simili a quelle terrestri; per tale motivo la U-NASA, l'organizzazione spaziale mondiale,   decide di inviare sul pianeta una squadra di disinfestazione con il compito di eliminare gli scarafaggi dal pianeta e preparare l'insediamento dell'uomo. I membri della missione "Bugs 2", prima di partire, vengono sottoposti ad un'operazione che li renderà resistenti alle condizioni non ancora ottimali del pianeta rosso, nonché perfette macchine da guerra. L'operazione, infatti, consiste nel fondere il loro DNA con quello di vari insetti, creando dei mostruosi ibridi il cui potere può essere attivato con l'iniezione di un attivatore farmacologico. 
Quello che i 15 membri della missione però non sanno è che gli scarafaggi, nei 500 anni trascorsi, si sono evoluti diventando delle blatte umanoidi potentissime, velocissime, e decisamente ostili. L'equipaggio della Bugs 1, difatti, era stato massacrato non appena messo piede sul pianeta, ma questa informazione non era necessaria secondo i direttori del progetto. D'altronde, i membri della Bugs 2 sono assassini, reietti, emarginati dalla società, insomma: gente sacrificabile, nient'altro che pedine da utilizzare alla stregua delle cavie da laboratorio. Nonostante i potenziamenti che li rendono sovraumani, i 15 astronauti vengono massacrati nel breve volgere di qualche ora e soltanto in due riusciranno a tornare sulla terra. Uno dei due è Shokichi Komachi, giapponese, il cui potere deriva dalla fusione del suo DNA con quello del calabrone gigante asiatico, un vespide tremendamente aggressivo e feroce.  
Nei 20 anni successivi il progetto Terraforming viene abbandonato, ma una nuova emergenza costringe la U-NASA a riaprire il progetto. Difatti, le missioni precedenti hanno riportato dal pianeta rosso un micidiale virus che si sta diffondendo sulla Terra, uccidendo chiunque ne venga infettato. I vertici mondiali tengono la notizia sotto silenzio, ma prima di perdere completamente il controllo dell'infezione decidono di inviare una nuova squadra sul pianeta. Questa volta l'obiettivo non è sterminare gli scarafaggi, cosa rivelatasi quasi impossibile nelle missioni precedenti, ma studiare l'origine del virus per poter creare un vaccino e salvare l'umanità. Memori delle disastrose missioni precedenti, la missione denominata Annex 1 conterà su 100 soldati che hanno subito l'operazione di fusione genetica con gli insetti. Dopo una dura preparazione, finalmente arriva il giorno della partenza e i soldati, provenienti da ogni parte del globo, sono pronti alla partenza. Giunti nell'orbita di Marte li attende però una sgradevolissima sorpresa; a bordo, infatti, ci sono degli scarafaggi marziani, i cosiddetti Terra Formars, che attaccano l'equipaggio e distruggono il deposito del farmaco responsabile dell'attivazione delle abilità speciali. 

Com'è possibile che i Terra Formars fossero a bordo? Com'è possibile che sapessero esattamente come colpire per distruggere in un colpo solo le capacità guerriere dell'equipaggio? Il capitano Shokichi Komachi ha già vissuto un'esperienza del genere venti anni prima e capisce perfettamente cosa questo voglia dire: qualcuno ha tradito. Adesso, però, il problema non è scoprire chi ha cospirato perché la missione fallisse, ma restare vivi. 
Fantascientifico, violento, crudele e pieno d'azione, Terra Formars è un perfetto mix di trama, scene di combattimento e colpi di scena, una lotta senza esclusione di colpi tra uomini geneticamente modificati e Terra Formars che vogliono restituire all'uomo la stessa considerazione che noi riserviamo agli insetti: vogliono schiacciarci!
Sceneggiato da Yu Sasuga e disegnato da Ken-Ichi Tachibana, Terra Formars è un manga perfetto per gli amanti della fantascienza, che reclama uno spazietto sulla vostra mensola accanto a film come Starship Troopers e il mitico La Mosca.
La storia è accattivante e il disegno è molto curato, forse un po' troppo preciso e poco "sporco" per uno come me che ama alla follia il disegno scuro e pieno di ombre di Kentaro Miura, ma comunque apprezzabile. Un punto in più al disegnatore perché si vede che ha studiato l'anatomia degli insetti e li ha riprodotti molto bene. 
 La serie italiana consta di 2 volumi pubblicati dalla Star Comics, mentre l'edizione giapponese, pubblicata dalla Shūeisha, conta di 8 Tankobon ed è in prosecuzione. 
Dato l'enorme successo riscosso in patria, la Shūeisha ha già annunciato la creazione di un OAV basato sulle avventure della missione Bugs 2 e una serie TV basata sulla missione Annex 1!

A presto Comics Addicted!

Vincenzo Giansanti

Nessun commento:

Posta un commento