embed twitch

RetromaniaksTV - Twitch

RetromaniaksTV streams live on Twitch! Check out their videos, sign up to chat, and join their community.

Cuore e Acciaio Meets Figures in Action: L'intervista a FanBoy!

Geniali, graffianti, spesso politicamente scorrette ma sempre esilaranti.
Sono le vignette di Figures in Action, Blog sempre più popolare e sempre più seguito da chi sa come divertirsi!
Se non ne avete mai lette vergognatevi e rimediate!
Se le avete lette e non vi sono piaciute, seriamente, qualcosa in voi non funziona come dovrebbe!
Se le conoscete e le apprezzate, sarete lieti di leggere questa piccola intervista gentilmente concessaci da FanBoy in persona!


Chi c'è dietro Figures in Action? Chi è l'eminenza Grigia che si cela dietro la fotocamera, e cosa fa nella vita (oltre a le vignette, ovviamente)?

Dietro a Figures in action c'è un bellissimo uomo dallo sguardo di ghiaccio ma dal sorriso sornione: Federico Burroni ( che sarei io). Per mantenere il mio sconsiderato stile di vita fatto di bamboccietti, giocattolini e minchiatelle lavoro in un negozio di ottica.

Come nasce l'idea di trasformare una collezione di Action Figures in un poliedrico gruppo di "attori"? Ti sei ispirato al compianto Twisted Toy Fare?

Sono da sempre un estimatore del Twisted Toy Fare  quindi sicuramente in qualche modo ne sarò stato influenzato, però non è che mi sono alzato una mattina, sono corso alla finestra per gridare ai quattro venti "Mi avete rotto la uallera, adesso mi metto lì di brutto e farò il Twisted Toy Fare italiano alla facciazza vostra!!!". No, no. Tutto è iniziato, più semplicemente, con la mia collezione di action figures. Ogni tanto mi capitava di fare una vignetta giusto per divertirmi e poi, quando me ne sono trovato tra le p̶a̶l̶l̶e̶̶  mani un numero considerevole è nata l'idea del blog.

Senza svelare i trucchi del mestiere, in che modo organizzi una vignetta? Ti prepari uno storyboard su carta o lo storyboard è già nella tua testa?E quanto tempo ti occorre tra scatti, post produzione e impaginazione?

Per le vignette più lunghe preparo uno storyboard ma di solito ho tutto scritto chiaro in testa.
Anche  i tempi di preparazione sono molto relativi. Si va da una ventina di minuti per le cose più semplici a un tempo vergognosamente lungo per un attività che dovrebbe essere un puerile passatempo tra un incombenza e l'altra.

Dalle vignette si evince che possiedi una collezione invidiabile di Action Figures: pupazzo più pupazzo meno, a quanti pezzi ammonta la tua collezione? E soprattutto, qual è la tua preferita in assoluto?

Sinceramente non le ho mai contate ma visto che non mi piace rispondere facendo il vago ti dirò 200 ( cifra che ho ottenuto moltiplicando per 10 la somma delle cifre della data di oggi).
Anche per quanto riguarda l'action figures preferita, nonostante quello che ho affermato in precedenti interviste, non credo di averne una ma, sempre per non fare il vago, ti risponderò quella dell'Uomo Ragno ( personaggio che per primo compare nelle news di oggi del blog di fumetti comicsblog).
Ok ragazzi, ora avete indizi sufficienti per scoprire in quale giorno ho risposto alle domande di questa intervista. Mandate le vostre risposte alla mail di Cuore e Acciaio e i primi 34 che risponderanno correttamente avranno in omaggio il Soul of Chogokin di Trider G7. Affrettatevi!

Allo stesso modo, la tua collezione ci dice di te più di quanto non dica tu stesso: ti piacciono i fumetti, inutile nasconderlo. Quali sono le serie che attualmente ti stanno coinvolgendo di più?

Nulla di particolarmente originale: The Walking Dead, Ratman, Saga,  Devil e Animal Man sono le serie che mi coinvolgono di più attualmente. Anche le serie degli X-men non sono niente male.

Nel panorama del fumetto italiano, ci sono serie o autori che segui con piacere?

Oh Yeah! Ortolani, Recchioni, Cajelli, Manfredi, Gipi e ZeroCalcare sono i primi che mi vengono in mente.

Nelle tue vignette, la battuta è spesso fulminante (oltre che esilarante), nella migliore tradizione tipica delle strisce. Ma da spettatore, qual è il tipo di comicità che più ti coinvolge? Sei più un tipo da "Demenziale", umorismo inglese o cosa?

Apprezzo diversi tipi di umorismo, dal citato demenziale inglese ( tipo Monty Python), passando dagli stand-up comedians americani, fino ad arrivare ai film di Pozzetto.
Ma se parliamo delle mie strips il punto di riferimento sono la JLA di Giffen e De Matteis

Lo so, torniamo ad una domanda che definire banale è eufemistico, ma sento di doverla fare per completezza: Avresti mai immaginato, agli esordi, un tale successo per le tue vignette?

Io in realtà speravo in qualcosina di più.

Parliamo del tuo futuro: hai in mente progetti che coinvolgano il piccolo universo che hai creato? Collaborazioni con altri siti o riviste? E soprattutto, hai in mente progetti che non coinvolgano il marchio Figures in Action?

Guarda, di progetti in mente ne ho tanti ( soprattutto negli ultimi tempi). Il guaio è che di solito mi viene in mente un bel progetto, ci penso e ci ripenso, lo perfeziono, lo sviluppo e quando finalmente è il momento di realizzarlo concretamente sono talmente esasperato che lascio perdere e passo ad altro.

Dentro di noi, quanto ci vengono poste delle domande, capita che il nostro Ego ci spinga a desiderare che ci venga posta una determinata domanda, che ci permetta di parlare di quello che vogliamo parlare e noi di Cuore e Acciaio sappiamo essere magnanimi con i nostri beniamini.
Qual è una domanda che vorresti ti venisse posta in un'intervista, e quale sarebbe la risposta?

A me piacerebbe tantissimo che mi chiedessero quale domanda vorrei che mi venisse posta in un intervista. La risposta sarebbe che mi piacerebbe che mi venisse chiesto quale domanda vorrei che mi venisse posta in un intervista.

Grazie di Cuore (e Acciaio) per averci dedicato il tuo tempo! in bocca al lupo per il tuo futuro e spero che le nostre strade si reincrocino presto nell'etere del web!

Hailtotheking


Nessun commento:

Posta un commento